Sono il cane del pastore

François C. Nadler è nato a La Chaux-de-Fonds nel 1963 da una famiglia della classe operaia. I suoi nonni sono fuggiti dalla Germania negli anni '30 in Svizzera. Hanno acquisito la denominazione Riformata nella speranza di sfuggire all'emergente tendenza antisemita. Dei 143 Nadler registrati poco prima della seconda guerra mondiale, ne rimangono solo sette nell'anno della sua nascita, compreso lui stesso. Attualmente risiede con la moglie Noëlle nelle montagne vallesane tra Nax e Vercorin.  

Organista e compositore esperto, è anche psicologo, consigliere nelle relazioni di aiuto, educatore di adulti e docente. Se non pratica più - oltre a predicare - attinge dalla sua esperienza ricchi insegnamenti che condivide in tutta semplicità. Per approfondire la sua formazione, attualmente frequenta la GRMBibleSchool a St. Augustine, in Florida.

Conciliati con le sue origini ebraiche, incontrò Yeshua quando aveva vent'anni. Il suo cammino di vita, di fede e di servizio è stato messo a dura prova, passando attraverso prove e sofferenze che non augureremmo a nessuno. Accompagnano la sua testimonianza come suo cammino, sostenendo e illustrando le sue riflessioni sulla fede cristiana, in tutta umiltà e autenticità.

Le sue naturali capacità pedagogiche gli permettono di rendere accessibili a tutti i suoi insegnamenti, dimostrandone la logica per analogia con la vita quotidiana in tutta semplicità, pur rimanendo profondamente radicato nella Parola di Dio.